Master in CostellAzioni della Gioia

Master in CostellAzioni della Gioia

Il risveglio spirituale del mondo è iniziato. Sia che tu sia consapevole oppure no, milioni di persone si stanno risvegliando a una nuova realtà. Si stanno accorgendo che il processo creativo è strettamente collegato con la gioia e l’amore. Che la gioia e l’amore sono stati dell’Essere sempre presenti ma nascosti sotto i condizionamenti familiari e sociali ricevuti. Si stanno rendendo conto che cambiando la frequenza vibratoria del proprio campo energetico è possibile riportare questi stati in primo piano e … Continua a leggere →

Il potere femminile al servizio dell’umanità

Parafrasando Victor Hugo: “C’è una cosa più forte di tutti gli eserciti del mondo: un’idea il cui momento è giunto”.
 E questa é: la Vita é gioia.
La Gioia non è un obiettivo da raggiungere. Né una meta da conquistare. Esiste già.

Ora che abbiamo smesso di credere nelle favole e di vivere nell’attesa del principe che ci risvegli dal sonno, è arrivato il momento di agire e dispiegare il nostro potere femminile. E’ ora di esprimere i nostri doni e talenti e metterli al servizio dell’umanità per poter vivere pienamente la vita, anzichè sopravvivere. Noi donne siamo ora le nuove guide culturali e spirituali dell’umanità. Come dice il maestro O. Mikhael Aïvanhov: “Solo il cuore della donna può inglobare e unire … Continua a leggere →

Scegli l’amore per te stessa/o e per l’Italia

joy way new

In questo periodo, il campo della coscienza collettiva in cui siamo immersi assomiglia a una scena del film Gli uccelli di Hitchcock. In pratica, le forme pensiero connesse con il campo della politica hanno su di noi un effetto simile a quello degli uccelli di Hitchcock .Queste forme pensiero di bassa frequenza aleggiano nella coscienza collettiva pronte a scaricare il loro contenuto non appena vibriamo sulla loro frequenza. E come lo fanno? Dando la nostra energia e attenzione a emozioni … Continua a leggere →

Il mistero della cellula madre

il mistero della cellula madre

Ti sei mai chiesto quali informazioni ci sono nella cellula madre da cui sei nato/a e da dove provengono? Essa è la progenitrice di tutte le cellule del tuo organismo- ca. 100.000 miliardi-  ed è considerata dagli scienziati totipotente– dal lat. totus ‘intero’ e potente ‘indiferenziata’ e, attenzione attenzione, è ritenuta immortale. La prima riflessione che nasce da queste informazioni è questa: visto che sei nato da una cellula madre totipotente ossia con un immenso bagaglio di possibilità e potenzialità, possiamo per estensione … Continua a leggere →

In che ruolo ti poni nelle relazioni?

aiuto

La maggior parte di noi cerca relazioni che ci rendano felici. Quando cerchiamo qualcuno per questo ruolo ci poniamo in uno stato di carenza, scarsa autostima e  svalorizzazione di noi stessi. Diamo via il nostro potere ad un’altra persona. Contemporaneamente, poniamo l’altro nel ruolo di “salvatore/trice”, investendolo di caratteristiche che sono solo nostre proiezioni, nate dal bisogno. Lo carichiamo di un peso molto grande e pesante da portare: responsabile della nostra felicità. Questo è un comportamento generato dal campo della … Continua a leggere →

L’io: il nodo gordiano della ricerca spirituale

«Per tutta la vita ho desiderato essere qualcuno. Ma ora che sono finalmente qualcuno non sono più io». W. W. Dyer Qualunque sia la Via che si segue o le tecniche praticate, c’è un elemento che accomuna tutte: l’io. Il presupposto per qualunque attività, compresa la ricerca spirituale, è che ci sia un soggetto, l’io, che pensa, fa, pratica, ha, conosce, possiede, agisce, ecc. Lo schema di pensiero: soggetto qua dentro – oggetto là fuori, rappresenta il modo comune di … Continua a leggere →

Ricordando…il futuro

noi e l'universo

A fine anno facciamo il bilancio di com’è andata per noi. Ci si potrebbe domandare: <<ho realizzato ciò che desideravo?>>, <<ho espresso il massimo delle mie possibilità e capacità?>>, <<ho manifestato l’amore e mi sono permesso di riceverlo?>>. Queste e altre mille domande ci possono essere utili per comprendere quale sarà quindi il nostro futuro. Le convinzioni che nutriamo su noi stessi, sulla vita, sulle possibilità individuali e collettive sono i mattoni con cui costruiamo il nostro futuro. Se vogliamo … Continua a leggere →

La sorellanza: il potere spirituale femminile

apri il cuore alla gioia

Chi vuol muovere il mondo, muova prima se stesso.  Socrate L’Augurio di quest’anno è un Augurio speciale alle donne e agli uomini che desiderano partecipare attivamente al cambiamento della vita sul nostro pianeta. L’articolo che segue si riferisce in particolar modo alle donne ma si estende naturalmente agli uomini, nostri compagni, padri, figli, amici. Nei tempi antichi sul pianeta esisteva la sorellanza. La sorellanza cui si fa riferimento è <<il rapporto naturale tra sorelle, e il vincolo d’affetto che le … Continua a leggere →

Responsabilità o abilità di risposta?

Riprendendoci la respons-abilità recuperiamo il nostro potere di trovare risposte e agire

<<E’ tua la responsabilità!>>. Quante volte ci siamo sentiti dire questa frase, oppure l’abbiamo detta noi ad altri! Il significato sotteso alla parola “responsabilità” è, molto spesso, colpa. E siamo diventati così bravi a non assumerci la responsabilità, a darla ad altri, proprio perché nessuno vuole sentirsi colpevole. Ci basta e avanza il ‘peccato originario’ che ci è stato attribuito e noi abbiamo accettato, che di per sè è sinonimo di ‘colpa’!             Una variante … Continua a leggere →

La felicità è alla tua portata?

felicità

Molti pensano che per essere felici bisogna fare o avere qualcosa. In realtà, per essere felici non è necessario né il fare né l’avere. La felicità, la gioia, è la nostra condizione naturale. Perché? Perché per essere felici o gioiosi, bisogna essere. Essere, esistere, vivere è qualcosa che sta già avvenendo.Tu esisti ora, adesso, sei vivo adesso, proprio qui e ora. Essere, esistere è la condizione indispensabile per ogni altra cosa, esperienza, evento. Puoi fare qualcosa per esistere? Puoi essere … Continua a leggere →

Rapporto madre figlia nelle CostellAzioni della Gioia

mary_cassatt_051_madre_e_figlia_1889

Quando il bambino vive ancora nello stato naturale – ossia intorno ai 1-3 anni, il rapporto con la madre è vissuto come amore incondizionato. Poi, dopo la nascita dell’ego, avviene un senso di separazione sia dalla madre che dalla Vita. Da quel momento in poi la relazione con la madre – e col padre- comincia a diventare difficoltosa e s’istaura il meccanismo del giudizio che porta all’amore condizionato: ti amo se… Attraverso le CostellAzioni della Gioia si riporta in primo … Continua a leggere →

Seminari di CostellAzioni della Gioia 2017

Le CostellAzioni della Gioia

“Vivere la vita con Gioia è il desiderio-obiettivo di ogni essere umano. Tutto ciò che facciamo, in modo diretto oppure indiretto, a volte in modo paradossale, è per provare Gioia. Ananda, la Gioia, è l’impulso centrale della natura umana.” estratto dal libro: Le CostellAzioni della Gioia, un salto quantico: dalla sofferenza… alla Gioia Seminari di CostellAzioni della Gioia aperti a tutti   Treville, 29-30 aprile 2017 Carpi, 6-7 maggio 2017 Torino, 27-28 maggio Lucca, 17-18 giugno 2017 Ravenna, 24-25 giugno … Continua a leggere →

Il valore della gioia

Quando gioiamo, il cosmo gioisce con noi

Il condizionamento culturale ci ha fatto credere che siamo individui separati gli uni dagli altri e dall’universo. Questa convinzione ci ha portato a vivere nella paura con le conseguenze che conosciamo. Qual’è, invece, il nostro ruolo nell’universo? Siamo parte integrante della “Totalità indivisa” e niente e nessuno può esserne escluso o separato. Siamo entangled– intrecciati con ogni essere e ogni cosa. Quando siamo felici, la nostra gioia è condivisa con la totalità dell’esistenza ad ogni livello sia macro che microcosmico. … Continua a leggere →

Il potere femminile al servizio dell’umanità

Parafrasando Victor Hugo: “C’è una cosa più forte di tutti gli eserciti del mondo: un’idea il cui momento è giunto”.
 E questa é: la Vita é gioia.
La Gioia non è un obiettivo da raggiungere. Né una meta da conquistare. Esiste già.

Ora che ci siamo svegliate dal sonno delle “belle principesse addormentate nel bosco” è il momento di agire e dispiegare il nostro potere femminile per aiutare l’umanità a vivere la vita, anzichè sopravvivere. Noi donne siamo ora le nuove guide culturali dell’umanità. Come dice Hernan H. Mamani: “Nella donna è racchiuso il destino dell’umanità; è lei la modellatrice della razza umana, la creatrice. La donna incarna l’amore…  ed è il canale della vita governato da leggi impercettibili mosse dall’amore, al … Continua a leggere →

Uno strano mestiere: ricercatore di sé

creatori consapevoli

Tanti anni fa, un uomo e una donna s’incontrarono “per caso”. Mentre chiacchieravano del più e del meno, l’uomo sentì la necessità di pronunciare questa frase: <<Sii te stessa!>> In un lampo, un brivido intenso percorse il corpo della donna dalla testa ai piedi  e si sentì catapultata in un’altra dimensione. Lì, tutto sembrava cristallino. Il tempo, lo spazio, il mondo e persino il suo corpo, non c’erano più. L’unica cosa esistente, che era anche il tutto, era qualcosa di … Continua a leggere →