Imparare l’arte di manifestare abbondanza

abbond

Hai mai pensato che percepire te stessa/o e il tuo stato attuale da una prospettiva differente possa portarti il miglioramento che desideri? E come potrebbe essere la tua vita se ti focalizzassi sull’abbondanza che desideri anziché sulla mancanza che continui ad enfatizzare? Sai che l’attenzione è il tuo potere più grande per portare in manifestazione ciò che desideri? Nel Seminario Chiedi e ti sarà dato…abbondanza finanziaria potrai trovare le risposte a queste e molte altre domande e utilizzarle nella tua … Continua a leggere →

Ri-plasmare la propria vita

seminari di costellazioni della gioia

Qual è l’immagine che hai della tua vita? E’ simile a un blocco di marmo, a un mare in tempesta o a una sostanza malleabile che si può modellare con i propri pensieri ed emozioni? Se vuoi iniziare a ri-plasmare la tua vita, comincia con l’amare te stessa/o e riconnetterti con il tuo naturale stato di gioia. Con Le CostellAzioni della Gioia, grazie a JoyGift puoi farlo. Seminari a numero chiuso. Iscriviti subito per avere il tuo posto.     … Continua a leggere →

Conosci la tua scelta originaria?

DNA

Come ti sentiresti sapendo che le nostre istruzioni originarie contengono queste informazioni: “Dalla gioia tutti questi esseri sono nati, per la gioia esistono e crescono e alla gioia ritornano”? * E come sarebbe riconoscere che la sofferenza sia solo una sovrapposizione sul nostro naturale stato di Essere? E che ne diresti di scegliere di dissolvere le informazioni contenute nel programma sofferenza e presenti nel tuo campo morfogenetico, per accedere a quelle del programma originario di gioia? Attraverso le CostellAzioni della … Continua a leggere →

La sindrome dell’… ‘aspettare che’ …

la sindrome dell'aspettare che

Ti è mai capitato di sognare ad occhi aperti qualcosa che desideri e poi dirti: << quando … allora ….>>. Oppure ti sei mai chiesta/o: <<che cosa sto procrastinando di fare, avere o essere?>> O << che cosa sto aspettando esattamente?>> E ancora: <<che cosa mi blocca a farlo?>>. La sindrome dell’ ‘aspettare che …’ è uno dei blocchi più rilevanti della nostra vita. Ci impedisce di vivere pienamente, di esprimere le nostre qualità e talenti, di realizzare i nostri … Continua a leggere →

Un maggio pieno di gioia

maggio pieno di gioia

Con l’arrivo della primavera sentiamo il bisogno di lasciarci alle spalle il freddo, sia quello atmosferico sia quello delle relazioni gelide, congelate o raffreddate. Ecco quindi una grande opportunità per riportare calore, benessere e gioia nella nostra vita e nelle nostre relazioni. Il Campo della Gioia con cui lavorano le CostellAzioni della Gioia si è ulteriormente ampliato e ci permette di portare più gioia nella nostra vita in un modo unico e intenso: oltre alle CostellAzioni personali, Giulia lavora ora … Continua a leggere →

Formazione in CostellAzioni della Gioia

inizio-dono-spirituale-raggi-sole

Ti piacerebbe scoprire un metodo rivoluzionario che ti aiuta ad innalzare facilmente la tua frequenza vibratoria al livello 540 della scala Hawkins – livello della gioia – per trovare soluzioni ai tuoi problemi? Sai come potrebbe essere la tua vita se riuscissi a connetterti al Campo della gioia- Joyfield e portare più gioia nella tua vita e quella degli altri? E come potrebbe cambiare la tua realtà se riuscissi a dissolvere i blocchi energetici familiari e culturali che ti trattengono … Continua a leggere →

Meraviglie dal Campo della Gioia

tecnologia spirituale

Novità nei prossimi seminari di CostellAzioni della Gioia Dal Campo della Gioia è arrivata una nuova e straordinaria tecnologia spirituale che permette di  trasmutare le convinzioni limitanti. Si tratta di convinzioni che bloccano la possibilità di vivere nell’abbondanza e nel benessere che sono state ‘raccolte’ inconsapevolmente dalla famiglia, dalla scuola, dalla cultura. Esse hanno assunto la forma di veri e propri blocchi energetici annidati nel nostro campo morfogenetico, che ci hanno tenuti incatenati a modi di vivere disfunzionali, svalutanti e … Continua a leggere →

Ricordando…il futuro

noi e l'universo

A fine anno facciamo il bilancio di com’è andata per noi. Ci si potrebbe domandare: <<ho realizzato ciò che desideravo?>>, <<ho espresso il massimo delle mie possibilità e capacità?>>, <<ho manifestato l’amore e mi sono permesso di riceverlo?>>. Queste e altre mille domande ci possono essere utili per comprendere quale sarà quindi il nostro futuro. Le convinzioni che nutriamo su noi stessi, sulla vita, sulle possibilità individuali e collettive sono i mattoni con cui costruiamo il nostro futuro. Se vogliamo … Continua a leggere →

La sorellanza: il potere spirituale femminile

apri il cuore alla gioia

Chi vuol muovere il mondo, muova prima se stesso.  Socrate L’Augurio di quest’anno è un Augurio speciale alle donne e agli uomini che desiderano partecipare attivamente al cambiamento della vita sul nostro pianeta. L’articolo che segue si riferisce in particolar modo alle donne ma si estende naturalmente agli uomini, nostri compagni, padri, figli, amici. Nei tempi antichi sul pianeta esisteva la sorellanza. La sorellanza cui si fa riferimento è <<il rapporto naturale tra sorelle, e il vincolo d’affetto che le … Continua a leggere →

Ritornare alle radici della gioia

alle radici della gioia

Molti di noi desiderano vivere la vita con gioia. Affinché ciò avvenga, è necessario risanare le nostre relazioni, quelle famigliari in primis. Riportando l’amore nelle relazioni primarie permettiamo alla gioia di entrare nella nostra vita. Che cosa aspetti? Sii artefice della tua gioia!   … Continua a leggere →

Responsabilità o abilità di risposta?

Riprendendoci la respons-abilità recuperiamo il nostro potere di trovare risposte e agire

<<E’ tua la responsabilità!>>. Quante volte ci siamo sentiti dire questa frase, oppure l’abbiamo detta noi ad altri! Il significato sotteso alla parola “responsabilità” è, molto spesso, colpa. E siamo diventati così bravi a non assumerci la responsabilità, a darla ad altri, proprio perché nessuno vuole sentirsi colpevole. Ci basta e avanza il ‘peccato originario’ che ci è stato attribuito e noi abbiamo accettato, che di per sè è sinonimo di ‘colpa’!             Una variante … Continua a leggere →

La felicità è alla tua portata?

felicità

Molti pensano che per essere felici bisogna fare o avere qualcosa. In realtà, per essere felici non è necessario né il fare né l’avere. La felicità, la gioia, è la nostra condizione naturale. Perché? Perché per essere felici o gioiosi, bisogna essere. Essere, esistere, vivere è qualcosa che sta già avvenendo.Tu esisti ora, adesso, sei vivo adesso, proprio qui e ora. Essere, esistere è la condizione indispensabile per ogni altra cosa, esperienza, evento. Puoi fare qualcosa per esistere? Puoi essere … Continua a leggere →

Eventi CostellAzioni della Gioia 2018

dark-matter-stars-universe

Cari amici, nel 2018 ci saranno diversi Seminari aperti a tutti dove potrete usufruire delle novità apparse nel Campo delle CostellAzioni della Gioia che vi permetteranno di portare più gioia fra gli organi del corpo e le relazioni che vi sono connesse, oltre a tutte le altre relazioni interpersonali e intrapsichiche. 24-25 marzo:  Master, Lucca 7-8 aprile:Seminario aTreville (PD) 5-6 maggio : Seminario Carpi (MO) 19-20 maggio: Seminario a La Spezia 26-27 maggio : Seminario Milano 16-17giugno: Seminario a Lucca … Continua a leggere →

I “miracoli” della Gioia

Dal rapporto con la propria madre nasce la gioia di vivere

Il rapporto genitori figli è unico. E’ un legame profondo che resta per tutta la vita ed è indissolubile. Essere madre o padre lo si è per sempre nei confronti della figlia/o. Anche la figlia/o sarà sempre tale per i propri genitori. Ecco perchè questa relazione è cosi importante e fondante per la nostra vita. Riportare l’amore e la gioia nella relazione con i propri genitori è un atto di auto ed etero guarigione che ha implicazioni profonde in ogni … Continua a leggere →

Rapporto madre figlia nelle CostellAzioni della Gioia

mary_cassatt_051_madre_e_figlia_1889

Quando il bambino vive ancora nello stato naturale – ossia intorno ai 1-3 anni, il rapporto con la madre è vissuto come amore incondizionato. Poi, dopo la nascita dell’ego, avviene un senso di separazione sia dalla madre che dalla Vita. Da quel momento in poi la relazione con la madre – e col padre- comincia a diventare difficoltosa e s’istaura il meccanismo del giudizio che porta all’amore condizionato: ti amo se… Attraverso le CostellAzioni della Gioia si riporta in primo … Continua a leggere →