Effetti del campo della Gioia- Joyfield

Chi si occupa della Coscienza ha notato che essa si esprime attraverso molteplici livelli di manifestazione. Secondo lo psichiatra David Hawkins, esiste una scala logaritmica che misura i livelli della coscienza umana da 1 a 1000.
Come possiamo osservare qui sotto, i livelli più alti della coscienza, preliminari all’illuminazione, sono rappresentati dalle frequenze della Pace, della Gioia e dell’Amore.

livelli di coscienza

In realtà, l’esperienza diretta dimostra che Pace, Gioia e Amore sono un unico stato- lo stato naturale dell’Essere- che si esprime attraverso modalità leggermente diverse. Infatti, quando nella Coscienza si manifesta uno degli stati, anche gli altri si palesano.

Dall’esperienza con Joyfield, il campo della Gioia, abbiamo infatti osservato che le persone che si sintonizzano col suo campo, cominciano a sviluppare l’amore per se stesse.

Ma non si tratta dell’amore egoico basato sulle solite condizioni: <<se…allora>>. E’ una qualità d’amore molto diverso, che nasce dalla comprensione – percezione:
<< sono, esisto>>.
Quest’amore per se stessi é semplice, immediato, diretto, incondizionato.
E, quando amiamo noi stessi, amiamo tutto ciò che è, nella sua essenza.
Se vuoi usufruire degli effetti della connessione con Joyfield, segui:

 

Info su Giulia Jordan

Insegnante spirituale che unisce l'esperienza in campo psicologico con la Fisica quantistica e l'Advaita Vedanta. Ideatrice e Docente delle CostellAzioni della Gioia, keeper of Vision di JoyGift e Joy Way, insegna Psicologia relazionale e Psychealing. Ha pubblicato: Iniziazione alla Conoscenza di Sé, l’Illuminazione svelata, ed. Mediterranee, Le CostellAzioni della Gioia, un salto quantico dalla sofferenza … alla Gioia, ed. Youcanprint, numerosi articoli di carattere psicologico e spirituale. www.giuliajordan.com Canale You tube http://www.youtube.com/channel/UC40X0o4cJnUS21sO8dlHuBg
Questa voce è stata pubblicata in Articoli, I video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *