HomePubblicazioniLa “realtà” della gioia

In ogni momento della giornata hai la possibilità di scegliere in quale realtà vivere. Osservando il flusso della coscienza, quando focalizzi l’attenzione su uno specifico contenuto, quello diventa la “tua” realtà temporanea, il tuo “mondo”.

Ecco un  esercizio per sintonizzarti rapidamente sulla “realtà della Gioia”:

realtà della gioia

Fermati e focalizza l’attenzione:

immagina di vivere la giornata dalla prospettiva che “la vita è gioia”.  Vivila come se questa fosse la tua realtà ora.
Quali pensieri hai adesso, quali emozioni, sensazioni, comportamenti? Che azioni ti senti di fare? Come si sente il tuo corpo? Com’è la tua relazione con gli altri? Come percepisci  la tua vita adesso?

Sei consapevole che questa è la tua realtà, proprio qui adesso e che la stai sostenendo mediante la tua attenzione? Ciò è possibile poichè la gioia, che è il nostro naturale stato dell’Essere, è sempre presente sullo sfondo e quando ti sintonizzi sulla sua frequenza, diventa “reale”.

Ogni volta che ripeti il processo descritto, cominci a renderti conto che la “realtà della gioia “diventa via via più stabile.

creare la realtà della gioia


Commenti

La “realtà” della gioia — 2 Commenti

  1. Ho provato a farlo proprio ora che avevo appena finito di litigare col mio compagno … La sensazione e’ che le mie cellule ciò di cui sono fatta e’ espressione di questa gioia e non solo ciò di cui sono fatta io il mio corpo ma anche ciò di cui è fatto tutto… La percezione che è tutto un gioco, come anche i ruoli che abbiamo e le cose, anche brutte che succedono…. Un teatrino… Sensazione di distacco ma morena non sa ancora che cosa può fare… Accettare quello che succede perché è espressione del tutto? Forse semplicemente permanere in questa sensazione senza pensare a cosa fare.. Continuamente richiamarla alla memoria alla mente, all attenzione

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *