HomeArticoliDa creatori inconsci a creatori consapevoli

Noi tutti siamo creatori compulsivi. Non possiamo fare a meno di creare. Sia di giorno che di notte continuiamo a creare nutrendo con la nostra attenzione i pensieri che appaiono nella mente. Perché?

Perché creare è rendere manifesta in questa dimensione la nostra Creatività Divina e fare esperienza delle nostre stesse creazioni.

Per poterci riconoscere come Divini-umani grazie alle nostre creazioni. Per manifestare la nostra Maestria e contribuire all’espansione della Vita, della Totalità.

images

 

Tuttavia, creando in modo inconscio e involontario, abbiamo creato attraverso la nostra parte umana: dall’ego che è programmato per la sopravvivenza del corpo. E’ un tipo di creazione che avviene dal campo della sofferenza e della scarsità. E’ una creazione nata dalla paura e dalla competizione.

Quando, invece, impariamo a creare di nuovo dalla nostra parte Divina, dalla Luce che siamo, rendiamo manifesti i pensieri- la materia prima della creazione – come cose, oggetti percepibili di cui possiamo fare esperienza.

Questo tipo di creatività avviene dallo stato di gioia e abbondanza che è il nostro stato primordiale, Divino-umano.

Qualunque cosa scegliamo di creare, dai soldi a opere d’arte o teorie scientifiche, facendolo con amore e con gioia, avrà successo e ci renderà ancora più felici.

Ci permetterà di sentirci sempre più completi, sempre più uniti al nostro interno. Ci consentirà di ricordarci sempre di più la nostra natura Divina che si esprime attraverso il corpo-mente.

Ci farà sentire sempre più consapevoli del potere insito nel nostro Essere. Essere, esistere ed esprimerci creativamente è ciò per cui siamo qui.

Ed Essere è Gioia e Amore!

 


Commenti

Da creatori inconsci a creatori consapevoli — Nessun commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *