HomeGli eventiLa Gioia e lo stato naturale

La Gioia e lo stato naturale

“Il mondo che abbiamo creato è il prodotto del nostro pensiero e dunque non può cambiare se prima non modifichiamo il nostro modo di pensare”.  Einstein

la gioia e lo stato naturale

La Gioia è l’impulso primordiale della natura umana.

La Gioia di esistere, creare, amare.

Ecco perché vogliamo la Gioia, ci struggiamo per essa, ci danniamo per averla attraverso persone, cose, conoscenze, esperienze d’ogni genere.

Ma non ci accorgiamo di qualcosa che è fondamentale, anzi del fondamento stesso della Gioia: per provare Gioia o qualsiasi altro sentimento o esperienza, bisogna essere vivi, esistere, quindi vivere la vita.

La gioia dello stato naturale

E noi siamo vivi, stiamo già vivendo la vita, anche se la maggior parte di noi la vive in modo diverso da come vorrebbe.

La qualità della vita che cerchiamo, la Gioia, è strettamente collegata con “il capitale” con cui veniamo in esistenza, cioè la Coscienza.

Gioia e Coscienza sono interconnesse!

Il loro rapporto è indicato con grande chiarezza dai saggi induisti:

Sat, Chit, Ananda! Cioè: Essere, Coscienza, Gioia.

Esistiamo, siamo coscienti d’essere,

la Gioia é il nostro stato naturale.

gioia di vivere

Come suggeriva già Platone: conoscere è ricordare!

E’ arrivato il momento di ricordare:

la Vita è Gioia.

Brani tratti dal libro:

Le CostellAzioni della Gioia

Le CostellAzioni della Gioia sono ora utilizzate per aiutare i ricercatori spirituali a conoscere se stessi, all’interno del Satsang Joyfield.

 

I commenti sono chiusi.