HomeI videoJoyfield – il campo della Coscienza, il campo della Gioia
La spiritualità e la scienza si sono sempre interrogate su quale sia l’origine di tutto ciò che esiste: la Fonte di tutta l’esistenza.
Nella spiritualità i saggi sostengono che tutto ciò che esiste é Coscienza, che appare contemporaneamente in stato di riposo e in movimento. Da essa sorge tutta la manifestazione.
 Nisargadatta Maharaj, il grande saggio dell’Advaita, afferma:
“E’ questa piccola coscienza che ha creato l’universo… compresi le galassie e gli spazi infiniti.”
Anche nella scienza si è arrivati a identificare un campo unificato, una sorgente primaria che comprende le quattro forze fondamentali: gravità, elettromagnetismo, forza nucleare debole e forza nucleare forte.
Questo campo unificato è il reame invisibile delle potenzialità, il campo fondamentale di informazioni, da cui emana tutta la creazione. Esso è stato definito il campo unificato della Coscienza.

campo unificato

 “Il campo unificato- afferma il fisico John Hagelin- è un oceano di pura esistenza. Un oceano di intelligenza astratta pura. Intelligenza universale”.  Questo oceano non è senza vita … vibra in se stesso. E’ infinitamente dinamico, energetico”.
Gli indù indicano il campo della Coscienza come Sat Chit Ananda ossia Essere, Coscienza, Gioia. Nella Taittiriya Upanishad, viene detto che:
Dalla gioia tutti gli esseri sono nati,
per la gioia esistono e crescono,
alla gioia ritornano.
L’autrice considera questo campo di Coscienza unificato, il campo della Gioia- Joyfield.
Nel campo della Gioia tutta la creazione è codificata olograficamente al suo interno. Esso è strutturato in strati di creazione come mondi dentro mondi all’interno di altri mondi che esistono contemporaneamente come multidimensionalità.
rete universalePerciò la frequenza della Gioia s’irradia in tutte le dimensioni ma via via che scende a livelli di realtà più’ densi si affievolisce pur restando sempre presente.
Infatti, la Gioia si trova in forma latente nel campo morfogenetico individuale e può essere attivata.
L´attivazione di Joyfield si compie mediante un´iniziazione che avviene per contatto – un tocco leggero – oppure a distanza.

 

Tramite Giulia, Joyfield si manifesta come onde di energia che partono dal suo cuore e, simili alle onde del mare, raggiungono le persone che sono di fronte a lei e le spingono dolcemente all’indietro.

La percezione dell’energia della Gioia varia da persona a persona in funzione livello di consapevolezza, del modello spirituale e psicologico, nonché della condizione fisica, emotiva e mentale che sta vivendo.
Un altro fattore importante riguarda gli obbiettivi che la persona si pone mentre si connette con l´energia del campo della Gioia.
Effetti di Joyfield
La connessione con Joyfield stimola l’ipofisi a secernere le endorfine, chiamate anche gli ormoni della felicità, che danno benessere fisico e mentale, sensazione di ottimismo, allegria, senso di soddisfazione, aiutano nei disturbi del sonno, attenuano il senso di fame, sono antidolorifici naturali, favoriscono la concentrazione e l’apprendimento e hanno un potente ruolo antidepressivo.
Joyfield stimola anche la ghiandola pineale e il sistema cannabinergico endogeno che secerne anandamidi (ananda in sanscrito significa gioia, beatitudine) e sono connesse alla percezione del piacere, della gioia, della creatività, dell’immaginazione e alla possibilità di amplificazione degli stati di coscienza.
Si può inserire in ogni tipo di terapia. Infatti, l’uso combinato con Joyfield velocizza i tempi di guarigione, porta un senso di benessere generalizzato, aumento della vitalità, la pelle appare più luminosa e ci si sente più giovani. Le persone riferiscono sensazioni di gioia o pace profonda e la sospensione del dialogo interiore.

 onde di energia

In linea generale, Joyfield si manifesta a livello fisico-energetico come onde di energia che sono percepite…
Come sensazioni di: leggerezza e senso di sollievo,come se si uscisse da sotto una coltre pesante. Si può percepire il corpo come se fosse fatto di una quantitá notevole di piccole sfere continuamente in movimento, oppure un’espansione dei confini corporei. Gioia intensa oppure leggera, pace, calore, percezione di qualcuno che ´guarisce´ o ripara parti del corpo. Un senso di allegria continua senz’alcuna causa specifica e che può durare mesi.
Come immagini: visione di sfere colorate o di luce bianca, colonne di luce, viaggi nelle altre dimensioni, incontri con esseri di luce o con parenti – amici ´morti´ (viventi nella 4° dimensione), visioni di angeli, di eventi della storia personale o immagini dell´inconscio collettivo connesse con la gioia, la felicità, percezione della coscienza di sé, planetaria o cosmica.
Come suoni: il suono del silenzio, la musica delle sfere, musiche sconosciute, oppure sentire di essere la musica che si ascolta.
Come odori: profumo di rosa.
Come sapori: svariati tipi di dolce.
Gli effetti di Joyfield sono cumulativi e diventano più ampi dopo ogni connessione. La frequenza della Gioia dissolve la sofferenza, emozioni come la paura -madre di tutte le emozioni negative- rabbia, frustrazione, depressione. Contemporaneamente attiva tutte le frequenze delle emozioni positive: amore per se stessi e gli altri, pace, calma, felicità.
Ci si accorge dopo un pò di tempo che la percezione di sé cambia, ci si sente riconnessi con la parte divina interiore, la percezione degli altri e del mondo diventa più ampia, si ha una prospettiva planetaria anziché individuale.
Aumenta la creatività e rende più facile trovare soluzioni positive a svariate tematiche.
Migliora le relazioni di coppia, familiari e interpersonali, ci si sente più amorevoli, più comprensivi. Si comincia a percepire la gioia di vivere indipendente da qualsiasi fattore esterno, la vera gioia di esistere.
Dal 2008 quando si è manifestato attraverso Giulia, Joyfield è utilizzato nei seminari di CostellAzioni della Gioia per aprire il cuore all’Amore, alla Pace e alla Gioia e trovare soluzioni a partire da questi stati.
E’ diffuso anche attraverso Joyfield Satsang e Seminari Joyfield: La Gioia dello stato naturale.
Ora è messo a disposizione dell’umanità per attuare una
Dolce Ri-voluzione della Gioia, attraverso la creazione di una rete universale della Gioia- JoyNet.

 

 

 


Commenti

Joyfield – il campo della Coscienza, il campo della Gioia — Nessun commento

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *